Chi non conosce la bruschetta e, soprattutto, a chi non piace? Vi sfidiamo a trovare una sola persona che non ami questa gustosissima fettina di pane abbrustolito, che può essere condita nei modi più svariati, dai più semplici e leggeri, ai più elaborati. Oggi parleremo del vero protagonista di questa specialità tutta italiana, ovvero del pane per bruschette, che va scelto ed utilizzato nel modo giusto perché, se il condimento è importantissimo, il pane è la base che dovrà assorbire quest’ultimo nel modo più appropriato!

Pane per bruschette: un po’ di storia!

La bruschetta ha origini laziali e abruzzesi, ed il suo nome deriva dal termine “bruscato”, ossia “abbrustolito”: il pane per bruschette veniva infatti tostato sulla griglia, in forno, o anche in padella, e poi condito semplicemente con olio, sale ed un po’ d’aglio strofinato sulla sua superficie.

In alcune regioni la bruschetta è tutt’ora chiamata “pan-unto” proprio a sottolineare il fatto che fondamentalmente si tratta di pane unto con l’olio.

Una volta, soprattutto nelle località contadine, veniva utilizzato come pane per bruschetta qualunque tipo di pane avanzato, ormai divenuto duro, che con la tostatura riscquistava fragranza.

Oggi invece le bruschette, condite davvero nei modi più svariati, sono diventate prelibatezze da chef, e vere e proprie protagoniste del tanto amato“finger-food”.

Partendo dall’assunto che qualunque tipo di pane è adatto per preparare un’ottima bruschetta fatta a casa, proviamo però a vedere quali sono i tipi di pane migliori per una bruschetta veramente ad hoc!

pane bruschetta

Una bruschetta perfetta vuole un pane che lo sia altrettanto!

Partiamo dall’inizio: il pane cosiddetto “comune” è uno degli alimenti più semplici, costituito da pochissimi ingredienti:

  • Farina di grano
  • Acqua
  • Lievito
  • Sale (nel pane sciapo non si utilizza nemmeno questo).

Di questo alimento così “basico” esistono però moltissime varianti, più o meno elaborate, e più o meno saporite.

Innanzitutto il pane può essere preparato con farina di grano tenero o di grano duro, e con farine più o meno raffinate, fino a quelle integrali.

Le bruschette possono essere preparate con una miriade di tipi di pane tagliato a fette, dal pane senza sale al classico pugliese, dal pane integrale al pancarrè, e chi ne più ha più ne metta, ma il perfetto pane per bruschette è senza dubbio quello casareccio, tagliato a fettine spesse circa 2 cm.

A seconda di come andremo a condire la nostra bruschetta, è opportuno fare un’ulteriore distinzione:

  • Il pane a lievitazione naturale (più consistente, che rimane molto sodo al suo interno), è perfetto per assorbire bene i condimenti più acquosi.
  • Il pane sottoposto ad una lievitazione più breve, di consistenza più leggera, che con la tostatura diventa croccantissimo, regge bene i condimenti meno acquosi.
  • Il pane sciapo andrebbe preferito quando vogliamo insaporire la bruschetta con ingredienti molto saporiti, in modo che il prodotto finito non risulti troppo sapido.

Ora che in fatto di pane per bruschette sapete tutto potete cimentarvi nella preparazione di questa prelibatezza: l’importante è metterci tanta fantasia, soprattutto nel condimento, e se non avete il pane adatto, non preoccupatevi, qualunque tipo (anche poco “canonico”) andrà benissimo!

Brusco: pane “bruscato” per tutti i gusti!

brusco ingresso

Cosa può venir fuori dalla precisione, dall’attenzione per i dettagli, dall’abile tecnica di uno chef e, soprattutto, dalla passione per il finger-food? Può venire fuori o, meglio, possono venir fuori, più di 20 tipi di bruschetta diversi, preparati usando esclusivamente pane casareccio freschissimo ed ingredienti di prima qualità!

Volete qualche esempio? Eccovi serviti:

  • Amate gli ortaggi? Per voi c’è la Bruschetta Ratatouille, con verdure alla julienna saltate in padella.
  • Vi piacciono i sapori della tradizione? Concedetevi la nostra Bruschetta Cacio e Pepe, condita con gli spaghetti omonimi.
  • Preferite i gusti forti? Provate la nostra Bruchetta Brutale, con peperoni saltati, anduja e provola fusa.
  • Vi piacciono i dolci? Non c’è problema: le notre bruschette con Nutella o crema di pinoli vi aspettano!

Date uno sguardo al nostro menu, e decidete voi se è il caso di venirci a trovare: siamo in Vicolo dei Cinque 22/A, nel cuore di Trastevere, e vi spettiamo tutte le sere, dalle 18:00 in poi!